Logo Mantova Ambiente
Logo Youtube Canale Mantova Ambiente Logo Gruppo Tea

Via Pomponazzo, il 10 giugno al via i lavori per gas e teleriscaldamento: modifiche a viabilità e raccolte

Mantova Ambiente news.jpg
05 giu 2019

In previsione dell’ampliamento del parcheggio del Lungolago Gonzaga, si darà avvio da lunedì 10 giugno alla posa e riqualificazione dei sottoservizi gas e teleriscaldamento in via Pomponazzo. Si tratta di un importante investimento per la qualità e la sicurezza del servizio (verranno posati circa 700 m di nuove tubazioni gas e teleriscaldamento, che alimentano complessivamente circa 300 utenze), oltre alla realizzazione del primo tassello funzionale al cantiere del parcheggio. 

I lavori comporteranno modifiche alla viabilità ma anche alla raccolta differenziata dei rifiuti: avvisi porta a porta saranno puntualmente distribuiti ai residenti per segnalare le variazioni con relative durate. Sul sito web teaspa.it verranno pubblicati gli avanzamenti di cantiere previsti.

Dal 10 giugno sino al 18 agosto è prevista pertanto la chiusura al traffico veicolare di via Pomponazzo, nel tratto compreso tra via Accademia e via Bertani (nella fase iniziale gli incroci con via Ardigò/vicolo Prato e via Bertani non saranno occupati). L’intervento sarà compiuto con due squadre che opereranno contemporaneamente da metà della via verso le due estremità: ciò consentirà di ridurre notevolmente i tempi e i disagi per i cittadini.

Queste le modifiche alla viabilità stabilite dalla Polizia Locale:

  • da venerdì 7 giugno è prevista  l'inversione del senso unico di marcia di via Franchetti, che diventerà da via Calvi in direzione di via Corridoni;
  • da lunedì 10 giugno:
    1) ​la chiusura al traffico veicolare, dei tratti di via Pomponazzo compresi tra via dell'Accademia e vicolo Prato e tra via Ardigo e via Bertani, piazza Viterbi e vicolo Varrone;
    2) l'imposizione del divieto di sosta con rimozione coatta in piazza Viterbi e nel tratto di via Pomponazzo compreso tra via Ardigò/vicolo Prato e via Bertani;
    3) l'istituzione del doppio senso di circolazione nel tratto di via Ardigò compreso tra piazza Dante e via Pomponazzo, con l'imposizione del divieto di sosta con rimozione coatta e del divieto di transito
    4) la libera circolazione nella ZTL "A": dal varco di accesso di via dell'Accademia, con il contestuale spegnimento della telecamera di controllo degli accessi veicolari; lo spegnimento della telecamera di controllo degli accessi veicolari di via Calvi;
  • da giovedì 13 giugno, l'imposizione del divieto di sosta con rimozione coatta il giovedì, dalle ore 6.00 alle ore 14.30, in via Castiglioni e nel tratto di via Bertani compreso tra via Castiglioni e via Scuola Grande.

Ai residenti in Via Pomponazzo, vicolo Prato, vicolo Varrone e Piazza Viterbi titolari e fruitori dei passi carrabili sarà possibile richiedere ad ASTER il rilascio di pass gratuito di sosta in ZTL e area a parcometro. 

Ai residenti di via Buozzi, vicolo Carbone, via Orefici, via Calvi, via Bertani, via S. Francesco da Paola, via Scuola Grande, via Castiglioni, via Spagnoli, via Goito, via Franchetti, piazza Concordia, via Giustiziati, via Ardigò, via Dottrina Cristiana, piazza Bertazzolo, via Norsa, piazza Sermide l'accesso alla zona sarà consentito esclusivamente da piazza Martiri di Belfiore.

Si precisa che i ripristini stradali verranno effettuati a fine intervento, mentre dal 13 giugno inizierà la ricostituzione della pavimentazione in porfido del tratto di via Pomponazzo compreso tra via Accademia e via Ardigò, sul quale si era già intervenuti a maggio.

Queste le modifiche alla raccolta differenziata:

la postazione citybin di via Pomponazzo verrà rimossa e i rifiuti (organico, imballaggi in plastica, vetro e lattine) potranno essere conferiti nei citybin più vicini (via Dottrina Cristiana e via Accademia). Per i residenti di via Pomponazzo (nel tratto compreso tra via Ardigò e via Bertani), vicolo Prato, piazza Viterbi, verrà sospesa la raccolta porta a porta di carta e cartone, indifferenziato, pannolini e pannoloni, che dovranno essere conferiti negli appositi cassonetti posizionati allo sbocco di vicolo Dogana su Lungolago Gonzaga e in Piazza Dante Alighieri.